Un nuovo pavimento sopra quello vecchio!

Ristrutturare senza demolire..

Ristrutturare senza demolire..

I pavimenti in resina sono sempre più spesso utilizzati per recuperare vecchi pavimenti industriali degradati. L’installazione di un pavimento in resina sopra un vecchio pavimento in cemento od in gres non richiede generalmente smantellamenti o demolizioni.
Esperienza, competenza ed utilizzo di materie prime collaudate, permettono di ottenere un pavimento nuovo in tempi brevi e con minimi disagi.
Le fasi applicative prevedono:

  • accurata preparazione ed irruvidimento del sottofondo, mediante macchine pallinatrici o scarificatrici.
  • applicazione di primer, per una corretta adesione al sottofondo.
  • posa del rivestimento resinoso, generalmente di tipo “massetto epossidico”.
  • realizzazione di strati di finitura in resina colorata.

Le tempistiche di realizzazione implicano generalmente 7-10 giorni.
Gli spessori variano da 6 a 10 millimetri.
 

Ulteriori informazioni su http://www.atef-italia.com/pavimenti/recupero-manutenzione.html

Condividi l'articolo su

Richiedi informazioni